best essential oils for skin

I Migliori Oli Essenziali per Rassodare e Tonificare la Pelle

oli essenziali per tonificare la pelle

Gli oli essenziali sono di origine naturale, economici ed estremamente versatili. Aggiungi alla tua routine di cura della pelle alcuni oli essenziali per rassodare la pelle flaccida.

Al giorno d’oggi la vita frenetica mette a dura prova l’elasticità e la luminosità della nostra pelle. Che quella pelle flaccida derivi da perdita di peso, gravidanza, privazione del sonno o lunghe ore seduti alla scrivania, facendo spuntini con dolcetti zuccherati e sorseggiando un drink o due di troppo… credici, non sei sola.

Oltre a bere in abbondanza (attenzione: acqua), potresti aggiungere alla tua routine disintossicante della pelle alcuni oli essenziali che funzionano magicamente per rassodare la pelle flaccida.

Gli oli essenziali sono di origine naturale, economici ed estremamente versatili, oltre che meravigliosamente profumati, costituendo un’alternativa ideale alle lozioni anti-età.

Ricchi di antiossidanti, vitamine e acidi grassi, gli oli essenziali sono in grado di prevenire i radicali liberi, riparare le cellule cutanee danneggiate, aumentare la produzione di collagene ed elastina e promuovere la rigenerazione dei tessuti. L’uso regolare aiuta a ritrovare una pelle tesa, rimpolpata e ringiovanita.

Essendo estratti altamente concentrati di principi attivi vegetali, gli oli essenziali sono potenzialmente irritanti se applicati direttamente sulla pelle. Pertanto, dovrebbero essere diluiti nella tua crema idratante preferita o in un olio vettore a tua scelta per un siero rassodante per la pelle totalmente naturale fai-da-te e super facile.

Disclosure: alcuni dei nostri articoli contengono link di affiliazione (come affiliato Amazon guadagno da acquisti idonei).

Lavanda

Il vincitore assoluto in termini di versatilità, l’olio essenziale di lavanda è un ingrediente indispensabile per la cura della pelle naturale.

Grazie alle sue proprietà antibatteriche, favorisce la rigenerazione epidermica, uniforma il tono della pelle e riduce la comparsa di rughe e linee sottili. Agisce efficacemente contro i radicali liberi ritardando i processi ossidativi e aumentando il livello di collagene.

Il profumo rilassante di lavanda facilita notevolmente il sollievo dallo stress e migliora il sonno, servendo notevolmente a rivitalizzare la carnagione e ripristinare l’elasticità, l’elasticità e la luminosità della pelle.

Per potenziare l’effetto idratante e lenitivo dell’olio essenziale di lavanda, abbinalo all’olio di mandorle dolci.



Geranio

Altro ottimo tuttofare, l’olio essenziale di geranio è prezioso per il suo effetto anti-età e per contrastare il rilassamento cutaneo, le smagliature e i segni della cellulite.

Inibisce la perdita di idratazione della pelle e ripara le cellule di collagene. Ha buone proprietà nutritive che riducono la comparsa di rughe o pelle grumosa. Come diuretico naturale, scoraggia la ritenzione idrica, ed è quindi un valido rimedio per curare e prevenire la cellulite.

Infuso con una fragranza fiorita fresca e femminile, il geranio è adatto anche in caso di pelle tendenzialmente grassa e con tendenza acneica, in quanto regola la secrezione sebacea.

Per curare la cellulite, massaggiare sulle zone interessate diluito in semi di senape, mandorle o olio di cocco. Quando si applica sul viso, preferire l’olio di jojoba o di argan.



Cipresso

Il suo profumo energizzante alle erbe rende l’olio essenziale di cipresso un’aggiunta ideale al massaggio tonificante, rassodante e tonificante.

Svolge un’azione termoattiva che stimola il drenaggio dei liquidi e la circolazione sanguigna, migliorando la compattezza, la levigatezza, l’elasticità e il tono della pelle.

Le proprietà esfolianti e antisettiche del cipresso assicurano una profonda penetrazione nel tessuto epidermico e un’eliminazione totale di tossine e impurità.

Cypress è la scelta migliore per il massaggio profondo su aree estese cadenti o bitorzolute come collant, fianchi, glutei, pancia e parte superiore delle braccia.



Rosmarino

Come il cipresso, l’olio essenziale di rosmarino è molto indicato per un massaggio del corpo termoattivo, energizzante e rassodante.

Migliora la microcircolazione sanguigna e diminuisce l’accumulo di grasso cellulare, allargando i vasi sanguigni, favorendo l’eliminazione dei liquidi e l’ossigenazione delle cellule periferiche.

Ricco di composti antibatterici, è estremamente utile per detergere, in quanto purifica i tessuti in profondità e favorisce il rapido rinnovamento della pelle.

L’inebriante aroma legnoso del rosmarino è noto per essere un afrodisiaco naturale. Perché non cogliere l’occasione per ravvivare la tua sessione di rassodamento della pelle con un massaggio di coppia stimolante?



Limone

Dotato della potente proprietà antiossidante della vitamina C, l’olio essenziale di limone è un ingrediente molto apprezzato dei cosmetici naturali. Si consiglia di applicare durante la notte in quanto rende la pelle estremamente sensibile alla luce solare.

È in grado di scoraggiare i radicali liberi, proteggere dall’ossidazione, rallentare i danni e promuovere la produzione di collagene.

L’effetto astringente del limone si adatta meglio alla pelle incline all’acne e tendenzialmente grassa. In tal caso, si consiglia di mescolare l’olio essenziale di limone con oli vettori non comedogenici come semi di canapa, semi di rosa canina o olio di semi d’uva.

Se vuoi godere delle stesse proprietà unite a una fragranza più dolce e sensuale, prova l’olio essenziale di bergamotto.



Incenso

L’olio essenziale di incenso è ampiamente utilizzato in aromaterapia per l’odore speziato e resinoso che si suppone riduca l’ansia e induca il rilassamento.

È particolarmente adatto per la cura della pelle poiché la sua struttura molecolare gli consente di penetrare in profondità nel tessuto epidermico. Supporta la rigenerazione della struttura della pelle, migliora l’ossigenazione delle cellule e favorisce la crescita sana e rapida di nuovi tessuti.

Le proprietà antinfiammatorie aiutano a tonificare la pelle, riducendo cicatrici e smagliature.

Garantendo protezione dalle radiazioni solari, è un buon integratore per la tua crema idratante da giorno.



Neroli

L’olio essenziale di neroli ha proprietà astringenti paragonabili all’olio essenziale di limone, ma è più delicato sulla pelle secca.

Ricco di antiossidanti e sostanze antimicrobiche, è altamente efficace nel rigenerare la pelle danneggiata. Inibisce la perdita di acqua proteggendo la pelle dalla disidratazione e dai batteri.

È in grado di restringere i pori dilatati e ridurre al minimo rughe e linee sottili.

La romantica fragranza ai fiori d’arancio di Neroli lo rende un irresistibile potenziatore per un siero viso fatto in casa. L’olio di jojoba è un’ottima base portante per qualsiasi tipo di pelle.



Gelsomino

Il profumo dolce e delicato del gelsomino è da tempo uno dei preferiti dalle donne di tutto il mondo: quintessenza onnipresente della bellezza femminile, dalle ghirlande floreali indiane a Chanel n.5.

Stimola la microcircolazione sanguigna, la riparazione delle cellule e la rigenerazione dei tessuti. Migliora l’elasticità e la luminosità della pelle, riducendo rughe e linee sottili.

Si applica per eliminare le macchie scure e per trattare la pigmentazione cutanea.

L’essenza di gelsomino è un rimedio popolare noto nella cultura tradizionale per i suoi effetti rilassanti e sessualmente eccitanti.



Patchouli

L’odore sensuale e muschiato dell’olio essenziale di patchouli incarna il profumo dell’Oriente stesso, poiché è stato utilizzato dai mercanti indiani e cinesi per proteggere i loro tessuti di seta dalle tarme.

Proteggendo la pelle dai raggi ultravioletti, è in grado di prevenire la comparsa delle rughe e di aumentare la produzione di collagene. Stimola la circolazione sanguigna e combatte la ritenzione idrica, rendendolo un prezioso alleato contro cellulite e pelle flaccida.

Prescritto nella medicina ayurvedica e tradizionale cinese per curare l’acne, l’eczema e altre infezioni della pelle, è un buon rimedio lenitivo per irritazioni e macchie della pelle.

L’applicazione regolare ringiovanisce la pelle con una carnagione più liscia, provocante e luminosa.



Rosa canina

L’olio di semi di rosa canina vanta i composti attivi più efficaci per l’antietà, fornendo alla pelle un aspetto provocante, radioso, impeccabile e un sottile profumo fruttato.

Un cocktail concentrato di antiossidanti, come licopene, vitamine a-c-e e beta-carotene, la rosa canina stimola la produzione di collagene e ripara le cellule capillari. Grazie al suo alto contenuto di acido linoleico e acidi grassi omega 3 e 6, è particolarmente indicato per ridurre cicatrici, rughe e linee sottili.

È in grado di ridurre irritazioni e arrossamenti, risultando utile anche dopo l’esposizione al sole, in caso di scottature o per curare l’iperpigmentazione.

Anche se tecnicamente non è un olio essenziale, la rosa canina è il miglior olio nutriente per la pelle matura e secca.



Un blog su Terme, SPA, Hotel di Lusso, e Benessere

Altre storie
olio di cumino nero benefici
Olio di Cumino Nero, Proprietà e Benefici